Pierfrancesco Majorino, biografia di un politico

Pierfrancesco Majorino, biografia di un politico

by -
0 1991
eurochildannualconference2013.org

Pierfrancesco Majorino è nato il 14 maggio 1973 a Milano, dove vive e lavora.

Con la passione per la politica fin da ragazzo, a 14 anni s’iscrive alla Federazione Giovani Comunisti Italiani. Poi, nel 1994, è tra i fondatori del Sindacato Giovanile Unione degli Studenti e della Rete Studentesca, di cui è stato anche il primo presidente.

Dal 1998 al 2000 è stato nominato Consigliere delegato dall’allora Ministro alla Solidarietà sociale Livia Turco, con l’incarico di occuparsi di politiche giovanili presso il Dipartimento Affari Sociali della Presidenza del Consiglio.

Dal 2000 al 2003 Majorino ha svolto l’incarico di Cesponsabile del Coordinamento cittadino per i Democratici di Sinistra di Milano, per i quali, poi, è stato anche Segretario cittadino dal 2003 al 2007.

Nel 2006 è eletto in Consiglio comunale con la lista dell’Ulivo, e due anni dopo, nel 2008, viene scelto come Capogruppo del Partito Democratico.

publicpolicy.it
publicpolicy.it

Durante l’amministrazione di Letizia Moratti – si legge nella biografia della sua pagina Facebook – ha “lottato per l’istituzione della Commissione Antimafia, il registro delle Unioni civili per le coppie di fatto, l’aumento delle abitazioni sociali all’interno del Piano di Governo del Territorio, l’istituzione del fondo anticrisi come misura contro il precariato e la povertà”.

Nel maggio 2011 Pierfrancesco Majorino è stato eletto per la seconda volta in Consiglio Comunale nelle liste del Partito Democratico: un mese dopo il sindaco Giuliano Pisapia lo chiama per far parte della nuova giunta, con delega alle Politiche Sociali e Cultura della Salute.

Come Assessore alle Politiche Sociali, come scrive sul suo sito www.majorino.it, ha istituito il Registro delle Unioni civili e il Registro delle Dichiarazioni anticipate di fine vita; ha aperto la Casa dei Diritti con servizi e sportelli per la difesa e la tutela delle persone vittime di discriminazioni etniche o legate all’orientamento LGBT.

milanotoday.it
milanotoday.it

Inoltre, si è occupato direttamente della gestione della crisi dei profughi siriani ed eritrei a Milano dal 2013 insieme all’Assessore alla sicurezza Marco Granelli. All’inizio del 2015 ha promosso il bando per la realizzazione dei luoghi di culto a Milano.

Separato, con un figlio, autore di romanzi e reportage, Pierfrancesco Majorino si è candidato alle Primarie del Centrosinistra per diventare Sindaco di Milano, come dice lui, “per scelta”.

 

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta