Luca Stanghini, un’autobiografia autorizzata

Luca Stanghini, un’autobiografia autorizzata

by -
0 2441

Luca Stanghini nasce ad Arezzo il 17 agosto del 1980.

Dopo una serie di in-esperienze politiche rompe con il Partito Democratico di Monte San Savino presentando una lista civica nelle elezioni amministrative 2012.

Nel 2011 – prima del Boom dei Cinque Stelle (Politiche 2013) e dall’avvento nazionale di Matteo Renzi (Primarie PD 2013) – Stanghini aveva posto al centro della sua azione il rinnovamento della classe dirigente nel Partito Democratico di Monte San Savino, che infatti si rinnova scaricandolo…

Luca Stanghini decide così di alzare il tiro rilanciando la questione giovanile come elemento centrale delle amministrative 2012.

Il risultato è l’ingresso in Consiglio comunale con il 27, 67% dei consensi.

I detrattori sostengono che Luca Stanghini, nei cinque anni da Consigliere comunale, non abbia fatto niente. Di contro, i sostenitori amano ripetere che abbia fatto anche troppo.

Quello che è certo riguarda l’origine temporale e tematica della sua azione politica: nell’impeto di due cavalli di razza come Beppe Grillo e Matteo Renzi.

E se, come dicono, la verità sta sempre nel mezzo, per Luca Stanghini è praticamente un inferno.

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta